Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:42 METEO:FIRENZE19°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 27 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Checco Zalone torna con un nuovo video (animato): «Sulla barca dell'oligarca»

Attualità venerdì 23 agosto 2019 ore 16:55

Concorso addetti musei, 155 posti in Toscana

Il ministero dei Beni culturali ha bandito un concorso per 1052 addetti alla vigilanza e accoglienza, che saranno inseriti presso musei e uffici



ROMA — Il Mibac assume a tempo indeterminato. E' stato bandito un concorso per 1052 Addetti alla vigilanza e accoglienza nei musei del Ministero dei Beni culturali. Il bando di concorso scade il 23 settembre e per partecipare basta avere un diploma. In Toscana i posti vacanti sono 155.

I nuovi assunti andranno a supportare le figure già inserite per tali ruoli come profilo professionale di "Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza del Ministero per i beni e le attività culturali".

La prova preselettiva consiste in un test di 60 quesiti a risposta multipla. Poi ci saranno la prova scritta e quella orale. La prova scritta consisterà in un’unica prova composta da quesiti a risposta multipla e verterà sulle seguenti materie:

- elementi di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio);

- nozioni generali sul patrimonio culturale italiano;

- elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali;

- elementi di diritto amministrativo;

- normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;

- disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione.

"Nell’ambito della medesima prova scritta – specificano dal Mibac - si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese, delle tecnologie informatiche e della comunicazione e del Codice dell’amministrazione digitale".

"La prova orale consisterà invece in un colloquio interdisciplinare “volto ad accertare la preparazione e la capacità professionale dei candidati sulle materie della prova scritta”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​Si è accasciato in campo e ha perso conoscenza. Inutile ogni tentativo di rianimazione da parte dei soccorritori, prima sul campo e poi in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Cronaca