Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità venerdì 01 luglio 2022 ore 09:02

Covid, crescono ricoveri, incidenza ed Rt

Ospedale covid

Il monitoraggio settimanale dell'Istituto superiore di sanità individua un peggioramento generalizzato dei parametri in tutte le regioni



ROMA — Nessuna tra le regioni italiane è ormai classificata a rischio basso, mentre Rt e incidenza salgono con progressivo peggioramento anche della situazione negli ospedali. E' il ritratto della penisola rispetto al Covid-19 tracciato nel monitoraggio settimanale della cabina di regia dell'Istituto superiore di sanità.

A livello nazionale l'incidenza nell'ultima settimana è cresciuta vistosiamente: 763 ogni 100.000 abitanti (24-30 Giugno) contro 504 ogni 100.000 abitanti (17-23 Giugno).

L'Rt medio calcolato sui casi sintomatici supera la soglia epidemica e balza nel periodo 7-20 Giugno all'1,30 (range 1,06-1,56). Sopra la soglia epidemica anche l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt=1,22 (1,18-1,26) al 20 Giugno. Al 14 Giugno il dato era Rt=1,16.

In aumento i ricoveri, con il tasso di occupazione in terapia intensiva che sale al 2,6% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 30 Giugno) contro il 2,2% rilevato al 23 Giugno. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 10,3% (rilevazione ministeriale al 30 Giugno) contro il 7,9% rilevato il 23 Giugno.

Attualmente nessuna regione o provincia autonoma è classificata a rischio basso: 13 sono classificate a rischio moderato (3 di queste ad alta probabilità di progressione), mentre 8 sono classificate a rischio alto per la presenza di molteplici allerte di resilienza (3 di queste sono ad alta probabilità di progressione).

Stabile al 9% infine la percentuale dei casi rilevati attraverso l’attività di tracciamento dei contatti. Sostanzialmente stabile anche la percentuale dei casi rilevati attraverso la comparsa dei sintomi (44% contro 45%), come anche la percentuale dei casi diagnosticati attraverso attività di screening (47%).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La persona dispersa è una donna. Mobilitazione per i soccorsi: sul posto un elicottero dei vigili del fuoco, personale specializzato e sommozzatori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca