Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 06 settembre 2023 ore 17:10

Covid, si fa largo anche in Toscana la variante Eris

laboratorio covid

In Italia e in Toscana il Sars-Cov-2 circola con le varianti Arturo, Kraken, Orthrus ed Eris che è quella prevalente. I dati e le tabelle dell'Iss



ROMA — Si fa largo anche in Italia e in Toscana come nel resto d'Europa e del mondo la variante Eris del Covid-19, attualmente prevalente col 41,9% di presenza nei campioni analizzati a livello nazionale (249 casi su 773 campioni) e col 48,4% in Toscana (31 casi Eris su 64 sequenziati): è quanto emerge dall'ultima flash survey diffusa dall'Istituto superiore di sanità (Iss) che ne è coordinatore in collaborazione con il ministero della salute e con il supporto della Fondazione Bruno Kessler, delle Regioni e delle Province Autonome.

Eris non è sola, perché con lei continuano a circolare - fra quelle attenzionate a livello internazionale - la variante XBB.1.16 detta Arturo (16,5%), XBB.1.5 Kraken (13,4%, in diminuzione rispetto al 21,2% della precedente indagine di Luglio 2023), XBB.2.3 (7,8% contro il 12,2% della precedente indagine) e CH.1.1 cosiddetta Orthrus (2,3%). 

L'indagine Iss ha preso in considerazione i campioni notificati dal 21 al 27 Agosto 2023 da analizzare tramite sequenziamento genomico. La buona notizia che arriva dagli esperti è che "ad oggi non si evidenziano rischi addizionali per la salute pubblica rispetto ai lignaggi co-circolanti", recita il documento. 

La mappa delle varianti nelle regioni italiane

La mappa delle varianti nelle regioni italiane (Fonte: Iss)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno