Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:05 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 01 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La protesta degli NCC: strappano il contratto e insultano Salvini. «Con questo ti ci pulisci il...»

Attualità domenica 29 agosto 2021 ore 18:35

Green pass obbligatorio, no vax pronti al blocco delle stazioni

Protesta per l'obbligo della certificazione verde sui treni a lunga percorrenza, 54 le stazioni nel mirino dei no green pass per il 1 Settembre



ROMA — Mancano veramente pochi giorni all'entrata in vigore dell'obbligo di presentare il green pass per viaggiare sui mezzi a lunga percorrenza, dal 1 Settembre bisognerà esserne muniti ed i contrari hanno già organizzato una protesta che andrà in scena in tutta Italia.

Sono 54 le città in cui il prossimo mercoledì si è data appuntamento la comunità degli oppositori no vax che si coordina sulla chat Telegram "Basta dittatura". L'appuntamento è stato fissato nelle stazioni alle 15 e c'è chi paventa di restarci fino a sera. E molto probabile che fra queste ci sia anche quella di Firenze.

Intanto le associazioni dei consumatori sono già sul piede di guerra: Assoutenti "è pronta a denunciare penalmente chiunque bloccherà le stazioni ferroviarie e creerà disagi alla circolazione dei treni". 

Il green pass sarà obbligatorio sui treni Av, Intercity e Intercity notte serve avere il Green pass e che occorre esibirlo insieme al biglietto.

Chi non lo ha, sarà invitato a scendere alla prima stazione utile, e dovrà spostarsi in uno spazio isolato sul treno.

Il certificato verde sarà necessario anche per salire sugli aerei, sulle navi e sui traghetti. Obbligatorio anche sugli autobus di linea che collegano regioni diverse, o quelli a noleggio con conducente.La multa per chi sarà sorpreso senza è da 400 a mille euro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno