Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:45 METEO:FIRENZE14°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Attualità giovedì 16 aprile 2020 ore 17:45

La primavera più secca degli ultimi 60 anni

All'Italia manca un volume di pioggia pari al lago di Como. In Toscana precipitazioni inferiori del 30% a Febbraio, soprattutto nel sud della regione



ROMA — Non bastava l'epidemia di Covid-19. Il 2020, per adesso, è anche l'anno in cui si sta registrando la primavera meno piovosa degli ultimi 60 anni in gran parte della penisola, con pesanti ripercussioni in alcuni settori strategici come l'agricoltura (vedi l'articolo in home page) e la prospettiva di una sempre più incombente siccità.

Secondo i dati diffusi da Meteo Expert-Meteo.it, fra l'inizio di Marzo e la metà di Aprile, la cosiddetta primavera meteorologica, nelle regioni del Nord le precipitazioni sono diminuite del 70 per cento, in quelle centrali del 59 e in quelle del sud del 41%.

Per quanto riguarda la Toscana, secondo i dati del Lamma la scarsità di pioggia si è manifestata soprattutto nel mese di Febbraio, con un calo generalizzato delle precipitazioni del 30,6% con punte nelle province di Siena, Grosseto, Arezzo, Pisa e Livorno. Marzo invece è risultato per lo più nella media stagionale, con perturbazioni che hanno interessato prevalentemente la prima decade del mese. Il numero di giorni piovosi è stato però inferiore ai valori tipici del periodo per quasi tutti i capoluoghi, eccetto che a Lucca e Prato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Spettacoli

Attualità

Monitor Consiglio