Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità giovedì 22 giugno 2023 ore 09:45

Maturità 2023, così la seconda prova

esame di maturità

Sono 29.822 gli studenti toscani chiamati ad affrontare l'esame di Stato. Ecco le prove proposte, diverse a seconda dell'indirizzo di studio



ROMA — Seneca al liceo classico, studio di funzioni allo scientifico: sono due delle prove proposte agli studenti come secondo scritto dell'esame di maturità 2023 che coinvolge 29.822 ragazzi toscani.

Dopo lo scritto di italiano di ieri 21 Giugno, oggi è la volta della seconda prova scritta che è differente a seconda del tipo di indirizzo di studio. Così al liceo classico per la prova di latino è stato scelto un brano di Seneca rivolto all'amico Lucilio.

Studio di funzioni articolato in otto distinti quesiti, invece, per la prova di matematica in cui si cimentano i maturandi del liceo scientifico e che include elaborazioni di geometria.

Traccia divisa in due poi per l'indirizzo di scienze umane nel liceo omonimo: una prima sezione è costituita da un brano del filosofo Edgar Morin a Il metodo. Etica, un'altra è un'estrapolazione da Scritti Civili di Vittorio Bachelet. 

Sempre liceo di Scienze umane ma indirizzo economico sociale: qui la traccia di diritto ed economia politica era incentrata sulla globalizzazione su un estratto dall'opera La globalizzazione e i suoi oppositori di Joseph Stiglitz, e su un brano tratto da Effetti, potenzialità e limiti della globalizzazione. Una visione multidisciplinare di Pompeo Della Posta e Anna Maria Rossi. 

Al liceo linguistico prova di inglese con traccia in due sezioni, una di comprensione e interpretazione del testo in 15 quesiti su un brano dal romanzo Elizabeth Finch di Julian Barnes e su uno estratto da un testo scientifico e intitolato Being forgetful isn't stupid - it helps make smarter decisions, scientists say. L'altra parte della traccia consisteva nella produzione di due testi originali di 300 parole ciascuno: uno su una citazione di Barack Obama e uno di scrittura di un articolo per un giornale scolastico su una frase dell'Unesco.

All'istituto tecnico a indirizzo amministrazione, finanza e marketing la traccia di economia aziendale con la redazione di stato patrimoniale e conto economico di una società agro-alimentare e risposta a due quesiti tecnici su quattro proposti.

Videogiochi educativi al centro poi della prova dell'istituto tecnico informatico, sezione informatica: ai maturandi era chiesto di sviluppare una una piattaforma web per videogiochi volti all'apprendimento. 

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno