Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:45 METEO:FIRENZE18°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 25 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Gli Azzurri? Ci somigliano...
Gli Azzurri? Ci somigliano...

Cronaca martedì 31 ottobre 2017 ore 18:15

"Un fascicolo sulla morte di David Rossi al Csm"

David Rossi

La richiesta è stata presentata dal membro laico di Forza Italia Zanettin al comitato di presidenza del Consiglio superiore della magistratura



ROMA — Il membro laico del Csm Pierantonio Zanettin di Forza Italia ha chiesto al comitato di presidenza di aprire una pratica per "valutare eventuali profili di incompatibilità ambientale o funzionale" a carico dei vertici del tribunale e della procura di Siena in merito alla morte di David Rossi, ex capo della comunicazione del Monte dei Paschi. L'inchiesta a suo tempo aperta sul decesso di Rossi, precipitato da una finestra della sede di Mps, è stata archiviata per due volte come suicidio ma la famiglia è convinta che la verità sia ben diversa (vedi qui sotto gli articoli collegati).

La richiesta è stata predisposta dopo la puntata di domenica scorsa della trasmissione Mediaset Le Iene e in particolare dopo la messa in onda dell'intervista a Lorenza Pieraccini, ex segretaria delll'ex amministratore delegato di Mps Fabrizio Viola. Nell'intervista, la donna ha dichiarato di non essere stata mai ascoltata dalla procura di Siena.

"Pieraccini invece è la stessa persona che il giudice per le indagini preliminari Malavasi nel suo decreto di archiviazione aveva sostenuto essere stata sentita a verbale dalla procura" ha spiegato Zanettin.

"Desta peraltro perplessità - scrive ancora Zanettin - l'iniziativa dei vertici di tribunale e procura della repubblica di Siena di emanare un comunicato stampa che ripercorre le indagini, ancora molto controverse e passibili di una riapertura, a fine di fornire alla pubblica opinione un quadro di informazioni corretto e completo ma, testualmente, senza alcuna pretesa di verità".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno