Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:40 METEO:FIRENZE20°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 16 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, incidente tra filobus 90 e un'auto: almeno dieci passeggeri contusi

Attualità giovedì 09 settembre 2021 ore 22:00

Vaccini Covid, l'Aifa dice sì alla terza dose

Ecco chi avrà la precedenza nelle somministrazioni. La terza iniezione potrà essere effettuata dopo un intervallo di almeno 6 mesi dalla seconda



ROMA — Saranno utilizzati i sieri anti-Covid a mRna, quindi quelli prodotti da Pfizer e Moderna, per la somministrazione della terza dose di vaccino anti-Covid.

E' ormai pronto il parere favorevole del comitato tecnico scientifico dell'Agenzia italiana del farmaco che ha individuato anche le categorie di persone che devono essere considerate prioritarie: immunodepressi, trapiantati, ospiti delle rsa, ultraottantenni, sanitari esposti maggiormente al rischio di infezione come quelli che lavorano nei reparti Covid.

Secondo quanto emerso, la terza dose di vaccino potrà essere somministrata a immunodepressi e trapiantati  28 giorni dopo la seconda mentre questo intervallo si allungherà fino a 6 mesi per tutte le altre categorie prioritarie.

Il parere dell'Aifa ha preceduto per una volta quello dell'Ema, l'autorità europea del farmaco, che sta ancora esaminando la documentazione scientifica sulla terza dose di vaccino anti-Covid. L'Ema ha comunque fatto sapere che "le autorità nazionali possono procedere con i piani per le dosi addizionali o i richiami come misura protettiva della salute pubblica" fin da subito, senza attendere il parere ufficiale dell'Ema stesso.

"Questo tipo di decisioni sono pienamente comprese nel contesto di emergenza in cui siamo" ha dichiarato il responsabile della strategia sui vaccini dell'Ema Marco Cavaleri.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo ha 50 anni ed ha riportato traumi in tutto il corpo. Le sue condizioni sono gravi. E' stato trasportato all'ospedale di Careggi in elicottero
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS