Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 10°11° 
Domani -0°10° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 26 febbraio 2020

Cronaca martedì 15 marzo 2016 ore 16:32

Si getta dal camper per sfuggire al maniaco

sotto streetweb

Una giovane prostituta si è salvata così dall'aggressione di un cliente appena uscito dal carcere per violenza sessuale contro un'altra prostituta



RUFINA — L'uomo, 51 anni, disoccupato, aveva abbordato la ragazza nella zona della Rufina, facendola salire sul suo camper per consumare un atto sessuale a pagamento.

Ma una volta che la giovane è stata a bordo, l'uomo l'ha colpita al volto mentre guidava facendole sbattere la testa contro il finestrino. Poi le ha sottratto il cellulare e si è diretto velocemente verso un luogo isolato. La vittima però non si è persa d'animo: si è slacciata la cintura di sicurezza, si è gettata dal camper e poi ha iniziato a correre all'impazzata fino a raggiungere un'abitazione dove è stata soccorsa.

I Carabinieri, allertati dalle persone che hanno accolto la ragazza, hanno presto individuato il 51enne e lo hanno arrestato per lesioni e rapina. L'uomo ha numerosi precedenti per episodi analoghi ed altri reati.



Tag

Il vice ministro della Salute iraniano suda in conferenza: positivo al coronavirus

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità