Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:25 METEO:FIRENZE19°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, caos dopo il derby: Mourinho furioso lascia la conferenza stampa

Attualità domenica 04 luglio 2021 ore 09:51

In migliaia al rave party sulle colline nel Pisano

foto di archivio

Le colline di Santa Maria a Monte invase dai camper, camion, auto e tir. Proteste dei cittadini per la musica a tutto volume. Ancora in corso il rave



SANTA MARIA A MONTE — Sono arrivati da tutta Europa per il rave party organizzato illegalmente sulle colline a Tavolaia, frazione del Comune di Santa Maria a Monte in provincia di Pisa.

Sarebbero in migliaia i partecipanti alla festa iniziata nella tarda serata di sabato creando scompiglio tra gli abitanti della zona letteralmente invasi da camper, camion e auto parcheggiate dei giovani giunti per il raduno illegale. La musica ad alto volume ha creato non pochi disagi ai cittadini innescando la protesta social.

Ancora questa mattina sono presenti centinaia di giovani e la festa va avanti. Le forze dell'ordine hanno circondato l'area, rendendola di fatto inaccessibile con posti di blocco per chi arriva dalle Quattro Strade come da Orentano, Staffoli o Cerretti.

La sindaca Ilaria Parrella, che si sta coordinando con Questura di Pisa, Prefettura e Carabinieri per monitorare la situazione, si dice preoccupata. "Stiamo cercando di tenere sotto controllo la situazione ma non è semplice - ha detto la prima cittadina -. Non è la prima volta che succede: già successe nel 2007, sempre nello stesso posto, e quando arrivano non è che vanno via dopo due ore... Siamo qui apposta, anche per prepararci allo scenario peggiore e ci stiamo organizzando per vedere quel che si può fare, soprattutto per venire incontro alla popolazione che è nel raggio di questa cosa".

Il rave party ha trovato posto su un terreno privato dove si trova un rudere e gli arrivi, in mattinata, sarebbero terminati. La polizia sta operando sul posto attraverso il Commissariato di Pontedera, assieme ai carabinieri della Compagnia di San Miniato e la protezione civile. Si pensa che il grosso dei "festaioli" inizi ad andarsene fra stasera e domani. La Questura di Pisa, con una ordinanza, sta disciplinando i servizi di ordine pubblico per gestire la situazione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gravi danni in Toscana per il maltempo. Alberi sradicati, strade allagate, auto distrutte. Evacuate 3 famiglie per il crollo di un ponteggio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca