comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 17°29° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 15 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, Salvini: «Italiani non possono essere tenuti sotto sequestro per altri mesi»

Sport sabato 03 giugno 2017 ore 11:11

Rossi vola, primo nelle terze libere della MotoGP

Foto Twitter MotoGP

Valentino Rossi sorprende nelle prove libere del Gran premio d'Italia MotoGp. Il pilota Yamaha precede Marquez e Lorenzo, Petrucci cade due volte



SCARPERIA SAN PIERO — Valentino Rossi, contro ogni pronostico ha segnato il miglior tempo nella terza sessione di prove libere del Gran premio d'Italia MotoGpo in scena al Mugello e si candida ufficialmente a conquistare la pole. Non se lo aspettava nessuno dopo che ieri aveva lamentato un forte dolore al braccio destro, dovuto alla caduta dei giorni scorsi, che lo ha limitato nei movimenti.

Con il tempo di 1'46''543, di soli 54 millesimi più lento del record della pista, il campione della Yamaha si è messo dietro la Honda di Marc Marquez e la Ducati di Jorge Lorenzo, rispettivamente di 322 e 368 millesimi. 

La sessione si è accesa sul finale: Rossi è riuscito a chiudere un giro praticamente perfetto scavalcando tutti. 

Settimo e ottavo sono nell'ordine i due ducatisti Michele Pirro e Andrea Dovizioso, mentre Danilo Petrucci (Ducati/Pramac), 14/o, si è reso protagonista di due cadute, a inizio sessione alla curva Palagio e poi con la moto di scorta alla S.Donato.  Entrambi i bolidi sono danneggiati e i meccanici sono già al lavoro per permettere a Petrucci di disputare regolarmente le qualifiche, al via alle 14,10.

Valentino Rossi questa mattina ha svelato la nuova livrea del suo casco dedicata al Gran Premio d'Italia al Mugello: realizzato come ogni anno dal designer Aldo Drudi, è un omaggio a Francesco Totti e a Nicky Hayden.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Attualità