Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:46 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni: «Con Berlusconi non abbiamo parlato di ministri ma di priorità, sono ottimista»

Attualità lunedì 25 maggio 2020 ore 12:37

Precari scuola, accordo sul concorso straordinario

La prova selettiva per l'assunzione di 32mila insegnanti si terrà dopo l'estate. Cancellato il test a crocette, sarà prova scritta



ROMA — Nel cuore della notte il premier Giuseppe Conte ha raggiunto un accordo con le forze di maggioranza sulla modalità di svolgimento e la tempistica del concorso straordinario per l'assunzione di 32mila insegnanti precari.

La selezione si terrà dopo l'estate e consisterà in una prova scritta, con consegna di un elaborator, e non più in un test a risposta chiusa da come votato nel Dicembre scorso dal Parlamento."Questa soluzione permetterà di combattere il precariato garantendo meritocrazia" ha dichiarato Conte.

Soddisfatta anche la ministra dell’istruzione Lucia Azzolina che si definisce, dunque, “soddisfatta”.
“Vogliamo ridurre il precariato, per dare più stabilità alla scuola, e vogliamo farlo attraverso una modalità di assunzione che garantisca il merito - ha commentato la ministra -  Ora occorre lavorare rapidamente, insieme al Parlamento, per tradurre la misura in una norma da introdurre nel decreto scuola".

"Le scelte che facciamo oggi avranno infatti ripercussioni nei prossimi anni - ha detto ancora Azzolina - Abbiamo 78mila insegnanti da assumere nel primo e secondo ciclo fra concorsi ordinari e concorso straordinario. Fra gli aspiranti anche migliaia di giovani che si preparano da tempo e vogliono avere la loro occasione per cominciare ad insegnare. Sono numeri importanti e dobbiamo fare presto".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Cronaca