Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità lunedì 04 maggio 2015 ore 13:39

Seimila toscani a Roma contro la #buonascuola

Sciopero generale domani contro la riforma dell'istruzione: il 70% delle scuole toscane potrebbe restare chiuso. I sindacati: "Renzi apra le orecchie"



FIRENZE — Da Firenze e dalle altre province del Granducato sono già pronti a partire 50 pullman con a bordo le 5.000, forse 6.000 insegnati e non solo che parteciperanno allo sciopero generale indetto da Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola, Gilda e Snals contro la riforma dell'istruzione. Un fiume di adesioni che potrebbe determinare la chiusura del 70% degli istituti scolastici della toscana.

L'appuntamento è in piazza della Repubblica a Roma alle 9,30, dopodichè partirà un lungo corteo che si concluderà in piazza del Popolo con il discorso conclusivo dei leader del sindacato.

I sindacati chiedono in particolare che vengano assunti tutti i precari che da anni garantiscono il corretto funzionamento della scuola, in modo da riempire tutti i posti vacanti. Ma soprattutto il dito è puntato contro il ddl denominato Buona scuola.

“Manifestiamo - hanno sottolineato i promotori dello sciopero - non per evitare provvedimenti sulla scuola, ma per avere provvedimenti giusti e non sbagliati. Il premier Renzi ha detto che è pronto ad ascoltare: ecco, allora domani apra le orecchie e spalanchi le finestre di Palazzo Chigi, perché dal mondo della scuola arriveranno diverse proposte”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 81 anni, è stato recuperato dalle acque antistanti uno stabilimento balneare. Dopo l'allarme, la corsa d'urgenza al pronto soccorso è stata vana
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca