comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 20°24° 
Domani 18°30° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 13 luglio 2020
corriere tv
Coronavirus, in arrivo nuove disposizioni in vigore dal 14 luglio

Cronaca mercoledì 04 marzo 2015 ore 11:41

Ammazzata di botte, in manette il marito

I carabinieri hanno arrestato Giacomo Benvenuti, l'operaio accusato di aver ucciso la moglie Marinella Bertozzi il 30 ottobre scorso a Fucecchio



FIRENZE — E' stata l'autopsia a fugare ogni dubbio sulle cause del decesso: un arresto cardiaco causato da fratture e lesioni interne.

Benvenuti è stato bloccato questa mattina dai carabinieri nella conceria di Santa Croce sull'Arno dove lavora. Le accuse a suo carico sono di omicidio aggravato e maltrattamenti in famiglia

Nel corso delle indagini gli inquirenti hanno ricostruito la triste storia di Marinella, vittima della natura aggressiva e violenta del marito fin dai tempi del fidanzamento e giunta nell'ultimo periodo della sua vita a vivere in uno stato di totale sottomissione.

La sera del delitto, la donna fu raggiunta da una telefonata minacciosa di Giacomo mentre si trovava in un locale. Tornata a casa, l'uomo l'avrebbe presa a calci e percossa con i pugni e oggetti contundenti fino a provocarle ferite mortali. Nell'abitazione della coppia, gli investigatori hanno trovato  tracce di sangue e di altri fluidi corporei sul pavimento, sulle pareti e su molti oggetti, fra cui un manico di scopa spezzato in due.

Le indagini sono iniziate dopo la denuncia del fratello di Marinella e una serie di dichiarazioni incongrue rilasciate dall'omicida.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità