comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°15° 
Domani 12°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Davigo: «L'errore italiano è stato quello di dire sempre ‘Aspettiamo le sentenze'»

Politica lunedì 20 giugno 2016 ore 14:42

"Senza inciuci si batte Renzi, modello toscano ok"

Giovanni Donzelli

Il consigliere regionale di Fratelli d'Italia Donzelli: "Vincono i candidati sindaco di rottura. Il moderatismo alla Parisi è fallimentare"



FIRENZE — Lui lo chiama il modello toscano ed in effetti il risultato finale delle amministrative parla chiaro: la partita dei ballottaggi nel granducato non si è giocata fra il Pd e il Movimento 5 Stelle che, fra l'altro, non è riuscito a mandare al secondo turrno neppure un candidato, ma fra il Pd e il centrodestra, ricompattato intorno ad aspiranti sindaci così convincenti da espugnare anche roccaforti storiche della sinistra, come Cascina o Montevarchi. Oppure che, come Antonfrancesco Vivarelli Colonna a Grosseto, hanno riconsegnato al centrodestra l'unico capoluogo alle urne.

"L'esito dei ballottaggi dimostra che il centrodestra deve ripartire dal modello toscano di rottura e smettere di inseguire il moderatismo a tutti i costi, errore che con Parisi a Milano è costato la sconfitta - ha scritto Donzelli in una nota - In Toscana abbiamo vinto perché abbiamo interpretato l'esigenza di cambiamento forte mettendo in campo candidati anti-sistema come Antonfrancesco Vivarelli Colonna a Grosseto che, per tutta la campagna elettorale, ha attaccato l'establishment del Pd trovando al secondo turno una sintonia anche con il Movimento 5 Stelle; oppure come Susanna Ceccardi a Cascina, proveniente da un'esperienza di dura opposizione da consigliere comunale della Lega, e Silvia Chiassai a Montevarchi, espressione del movimentismo e promotrice dei referendum sulla sanità targata Enrico Rossi".

"Il centrodestra unito e che non fa inciuci con la sinistra dimostra di essere così credibile da sfondare anche nella rossa Toscana, a casa del premier Matteo Renzi - sottolinea Donzelli - I risultati di queste elezioni ci dicono che dove si ascoltano i cittadini e si lavora insieme premiando il merito si possono raggiungere grandi obiettivi: la ricetta per vincere ovunque e tornare al governo del Paese è quella di fronteggiare senza indugi le politiche della sinistra prona ai poteri forti e alle banche, ascoltando le persone e le loro esigenze".

"Siamo orgogliosi che Fratelli d'Italia sia cresciuto in modo eccezionale ed abbia contribuito in maniera consistente alla vittoria - conclude Donzelli - Adesso siamo pronti ad assumerci le responsabilità di governo e a soddisfare le aspettative dei cittadini che ci chiedono di rappresentare il cambiamento". 

SERVIZIO - BALLOTTAGGI IN TOSCANA, TENSIONE ALLE STELLE NEL PD, ESULTA IL CENTRODESTRA


 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità