Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:29 METEO:FIRENZE15°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 02 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'ultimo messaggio del rapper russo Walkie prima del suicidio: «Non sono pronto a uccidere»

Cronaca lunedì 05 agosto 2019 ore 19:00

Seviziata e stuprata, fugge lanciandosi dall'auto

E' iniziato nel senese l'incubo di una donna di 28 anni rapita, picchiata e violentata per tre giorni dall'ex compagno. L'uomo è stato arrestato



ROMA — Una vicenda di incredibile violenza, un incubo che si è concluso con un salto da un'auto in corsa per sfuggire all'uomo che prima aveva amato e poi si era trasformato nel suo aguzzino.

La protagonista della vicenda è una donna di 28 anni, madre di due figli, che per tre giorni è stata seviziata, segregata e violentata dall'ex compagno, un trentenne di origine albanese irregolare in Italia. La giovane è stata rapita dall'individuo il 31 Luglio scorso nel senese ed è stata costretta con la violenza a seguirlo fino a Foligno. Qui, all'interno di un appartamento, sono iniziati tre giorni di sevizie, violenze sessuali e percosse. 

Poi l'uomo ha deciso di andare a Roma, ha fatto salire la sua vittima sulla sua auto e si è diretto verso la capitale. Ed è stato nelle vicinanze di un outlet di Castel Romano che la ragazza ha trovato il coraggio di lanciarsi dall'auto e di cercare rifugio nel centro commerciale dove, grazie all'aiuto dei passanti e delle guardie giurate, è riuscita a scongiurare il pericolo che l'uomo la ritrovasse e la rapisse di nuovo.

Scattato l'allarme, le forze dell'ordine sono arrivate sul posto e hanno iniziato le ricerche dell'albanese: grazie ai filmati delle telecamere di sorveglianza, gli agenti lo hanno individuato a Foligno, hanno raggiunto la città e, grazie a uno stratagemma, sono riusciti ad attirarlo nella locale stazione ferroviaria, dove l'hanno arrestato.

Adesso l'uomo si trova nel carcere di Spoleto e deve rispondere delle accuse di sequestro di persona, minacce e lesioni.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 78 anni disperso nei boschi dell'Amiata è stato ritrovato senza vita dai volontari che avevano attivato un piano di ricerche a tappeto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca