Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:10 METEO:FIRENZE17°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
1974-2024. L'Italia oggi è molto meglio di così

Attualità domenica 10 dicembre 2023 ore 19:10

Sfitte o 'seconde', in Toscana marea di case vuote

chiavi di casa

A Prato il fenomeno degli alloggi non permanentemente occupati ha l'incidenza minore di tutta Italia, ma altrove percentuali anche oltre l'80%



TOSCANA — Alloggi sfitti o seconde case come che sia, fatto sta che in Toscana ci sono una marea di case vuote. Il fenomeno delle abitazioni non permanentemente occupate è stato indagato dalla Fondazione Openpolis a livello nazionale in una ricognizione fondata sui dati Istat disponibili al 9 Novembre 2023, ovvero relativi al 2021.

La situazione toscana è a luci ed ombre, perché in provincia di Prato ad esempio spetta l'incidenza minore di case vuote di tutta Italia (7,8%, 8.814 alloggi in valore assoluto). A livello di territorio comunale, basta spostarsi fuori dai capoluoghi di provincia per trovare percentuali di case senza dimoranti continuativi elevatissime come l'83,1% di Abetone Cutigliano (4.855 abitazioni non occupate su 5.842 totali in quel territorio comunale) o ad esempio il 60,5% di Forte dei Marmi (5.135 sulle 8.493 totali).

Il tutto a fronte di una media nazionale del 27,2% di case spesso o sempre vuote: poco più di una su 4. In una graduatoria provinciale, lungo lo stivale con l'incidenza maggiore di abitazioni non permanentemente occupate il podio spetta alle province di Sondrio (56,1%), Aosta (56%) e L’Aquila (53,2%).

"Nel corso degli ultimi decenni si è assistito a uno spostamento progressivo, anche se non sempre lineare, della popolazione dalle aree interne verso le zone più centrali del paese, in cui sono presenti più servizi e più opportunità lavorative", analizzano gli esperti. 

"Questo movimento - si legge ancora nel report di Openpolis - incide su numerosi aspetti, uno dei quali la disponibilità di abitazioni. Da un lato infatti nelle zone più attrattive ci si trova di fronte a vere e proprie emergenze abitative, data la scarsità di case disponibili. Dall’altra, nelle aree più distanti dai poli ci sono strutture non abitate oppure sfruttate come seconde case". 

Ma ecco i dati sulle abitazioni non permanentemente occupate perché sfitte o usate come seconde case nei Comuni capoluogo di provincia toscani, in ordine di incidenza del fenomeno.

  • Massa: 27,7% (11.307 case non occupate con continuità su 40.802 totali nel territorio comunale)
  • Siena: 20,8% (6.711 case non occupate con continuità su 32.275 totali nel territorio comunale)
  • Grosseto: 20,1% (9.381 case non occupate con continuità su 46.599 totali nel territorio comunale)
  • Pisa: 19,7% (10.991 case non occupate con continuità su 55.815 totali nel territorio comunale)
  • Lucca: 16,7% (8.078 case non occupate con continuità su 48.262 totali nel territorio comunale)
  • Pistoia: 16% (7.572 case non occupate con continuità su 47.252 totali nel territorio comunale)
  • Arezzo: 13,1% (6.529 case non occupate con continuità su 49.813 totali nel territorio comunale)
  • Firenze: 12,9% (26.400 case non occupate con continuità su 205.420 totali nel territorio comunale)
  • Livorno: 9% (6.962 case non occupate con continuità su 77.661 totali nel territorio comunale)
  • Prato: 5,1% (4255 case non occupate con continuità su 83.024 totali nel territorio comunale)

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I due, 77 e 75 anni, si trovavano a bordo di uno scooter, poi lo schianto: per l'uomo non c'è stato niente da fare, la donna è morta in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca