Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità martedì 12 agosto 2014 ore 15:35

Si alza il sipario sulla Lega Pro

Servizio di Elena Casi

Tre gironi a 20 squadre ciascuno con partite a tutte le ore dal venerdì al lunedì. Le toscane sono state inserite nel girone B, si parte il 31 agosto



FIRENZE — Con la notizia choc della spalmatura delle partite ad ogni orario dal venerdì al lunedì i tanto attesi calendari della Lega pro sono usciti e sono stati presentati nella sede della Lega a Firenze

Tre gironi a 20 squadre ciascuno con partite, come detto, a tutte le ore dal venerdì al lunedì.

Le toscane sono state inserite nel girone B e già alla prima giornata, il 31 agosto, un gran derby, che si giocherà a Pontedera: tra Tuttocuoio e Carrarese.

Il Prato sarà impegnato invece in trasferta a San Marino, il Pontedera a Ferrara con la Spal, il Pisa riceverà il Teramo, la Lucchese il Santarcangelo, il Grosseto il Piacenza e la Pistoioese dovrà affronatre al Melani l’altra favorita del girone, dopo il Pisa, ovvero l’Ascoli.

Oltre ai calendari è stata presentata anche "Lega Pro Channel", il nuovo canale tematico della Lega Pro, online per raccontare il campionato più grande d'Italia.

La Lega Pro è anche charity: in 12 mesi con tutti i club sono state realizzate 250 iniziative di solidarietà, che hanno visto protagonisti le società, i dirigenti, i giocatori e i tifosi

Riconoscimenti alle iniziative sociali della Lega Pro sono arrivati anche con il "Gentleman Awards" e con il patrocinio del Garante dei Minori per il progetto "tappe del cuore", ideato dall'area comunicazione con la collaborazione del capitano delle quote rosa della Lega Pro, Alessandra Borgonovo, nominata in questa veste un anno fa, il 9 agosto 2013

E nei giorni scorsi dal capoluogo toscano è partito un progetto sociale che vede nel calcio il playmaker. "Le mamme a distanza della Lega Pro", tra le quali le addette stampa dei club e altre figure femminili che lavorano nelle società dell'ex Serie C, hanno adottato a distanza due piccoli brasiliani, ovvero Ellie, una bambina di 10 anni, e Nilson, un bimbo di 9 anni, entrambi grandi appassionati di calcio. 

Si tratta di un progetto che vede il calcio declinato al sociale, e che si lega alle adozioni a distanza, nate oltre venti anni fa, che vedono impegnati tutti i club di Lega Pro, per un totale di circa 130 bambini adottati a distanza all'anno.

Guarda l'intervista a Mario Macalli, presidente della Lega Pro 



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Mario Macalli - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca