Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 04 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
L'accorato appello di Ornela: «Contratti di lavoro da 750 euro? Uno schiaffo. Smettiamo di accettare paghe da fame»

Cronaca sabato 17 aprile 2021 ore 10:40

Estetista nei guai per alcune iniezioni

La professionista ha praticato punture contro l'adipe su una cliente senza averne il titolo, causando alla donna lesioni e una necrosi muscolare



SIENA — Un'estetista che lavora nella provincia di Siena è stata denunciata dalla polizia per esercizio abusivo della professione medica e lesioni colpose.

La denuncia è relativa a un trattamento fatto dall'estetista a una donna senza averne il titolo. La professionista aveva fatto iniezioni per la riduzione dell'adipe alla cliente, provocandole lesioni sui glutei e sull'addome e una reazione immunitaria sfociata in una necrosi muscolare. 

Le indagini sono state coordinate dal sostituto procuratore del tribunale di Siena Silvia Benetti. 

La polizia ha perquisito la casa e l'auto della donna trovando molte fiale con il principio attivo (fosfatidilcolina) utilizzato per le iniezioni per ridurre l'adipe. 

La questura ha sottolineato che la fosfatidilcolina se utilizzata impropriamente può causare reazioni allergiche e conseguenze anche gravi per la salute.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Invece di essere consegnata, la corrispondenza veniva gettata nella spazzatura. Determinanti per le indagini i filmati della videosorveglianza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Cronaca

Cronaca