Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:11 METEO:FIRENZE13°18°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Attualità lunedì 19 febbraio 2018 ore 13:30

'Traini docet', scritta choc al cimitero

Foto Facebook Comune di Buonconvento

La scritta inneggiante Luca Traini, l'uomo che ha sparato contro alcuni migranti a Macerata, è apparsa sul muro di cinta del cimitero di Buonconvento



BUONCONVENTO — ''Traini docet'' e un simbolo nazista vergati in spray nero sul muro del cimitero di Buonconvento. La scritta inneggiante Luca Traini, che il 3 febbraio scorso a Macerata ha sparato ai migranti, è stata realizzata nella notte tra domenica e lunedì, è ben visibile dalla strada Cassia. 

A notare la scritta è stata una pattuglia di carabinieri durante un servizio di monitoraggio del territorio. Dura condanna il primo cittadino di Buonconvento Paolo Montemerani che sulla pagina Facebook del Comune scrive: "Il passo successivo in un movimento fascista è quello di affascinare gli sciocchi e mettere la museruola agli intelligenti, con l'eccitazione emotiva da un lato e il terrorismo dall'altra " (Bertrand Russel filosofo e saggista britannico). Questi atti vergognosi, anche per il luogo in cui è stato scritto, meritano tutta il nostro biasimo".

Qui sotto il post su Facebook


Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel pomeriggio. Il piccolo ha 4 anni ed è grave. La mamma e il bimbo sono stati trasferiti con l'elisoccorso in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca