Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:00 METEO:FIRENZE10°17°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lite Conte-Lautaro, il finto match di boxe ad Appiano

Economia giovedì 24 novembre 2016 ore 11:14

Mps, al via l'assemblea

E' iniziata questa mattina puntuale l'assemblea di Banca Mps nella sede di Viale Mazzini. Raggiunto il quorum del capitale sociale



SIENA — Con il 22,37 per cento del capitale sociale è iniziata la giornata dell'assemblea di Mps che sarà divisa in due sessioni, una straordinaria e una ordinaria.

Al centro della discussione il piano industriale a cui si lega l'aumento di capitale da 5 miliardi di euro.

Le percentuali della composizione societaria sono suddivise tra il ministero dell''Economia e finanza con il 4,024 per cento del capitale che di fatto è il maggior azionista di Mps, seguito da Axa con il 3,17 per cento. 

In apertura il saluto del presidente Massimo Tononi che ha ringraziato i soci di Mps che si sono ritrovati nell'auditorium di della Banca senese.

Anche l'ad Morelli ha sottolineato l'importanza del maxi aumento di capitale da 5 miliardi di euro, all'esame oggi dell'assemblea straordinaria che lui stesso ha definito "un'operazione che non ha precedenti per dimensione e struttura nel mercato italiano". 

In apertura l''azionista Emilio Falaschi ha avanzato la richiesta di escludere dall''assemblea tutte le deleghe assegnate prima del 23 Novembre, data in cui risale l'informativa della Consob. Sempre da Falaschi è stato richiesta il non svolgimento dell'assemblea perchè "ancora in attesa degli iter autorizzativi". 

Il presidente Tononi ha risposto che tutto il materiale è da ieri sera a disposizione dei soci sul sito della banca. E dunque l'assemblea ha proseguito con il regolare ordine del giorno.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La Regione ha predisposto un calendario che prevede, dal 12 al 15 Maggio, l'apertura graduale delle agende. Ma scarseggiano i posti per i sessantenni
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Sport