Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:40 METEO:FIRENZE11°13°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 10 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Il figlio di Perisic consola Neymar in lacrime, la stretta di mano poi il commovente abbraccio

Cronaca martedì 05 ottobre 2021 ore 19:10

Affacciato alla finestra spara al nonno col nipotino nel parco

A premere il grilletto un ragazzo di 20 anni che tirava al bersaglio contro i passanti tutte le sere. Colpito anche un uomo col cane al guinzaglio



SIGNA — E' accusato di lesioni aggravate e danneggiamento un giovane di 20 anni denunciato dai carabinieri per aver ferito almeno due persone sparando piombini con una carabina ad aria compressa affacciato a una finestra della sua abitazione.

Entrambi i feriti - un signore anziano che passeggiava nel giardino pubblico del Crocifisso con il nipotino e un uomo che stava portando a spasso il suo cane - hanno riportato lesioni lievi a braccia e gambe.

I carabinieri hanno bloccato il giovane ieri sera, procedendo con la denuncia a piede libero e il sequestro dell'arma e delle munizioni per impedirgli di continuare il suo folle gioco, messo in atto tutte le sere con favore delle tenebre, affacciato alle finestra della sua camera tenuta con la luce spenta per far sì che nessuno potesse vederlo.

Le indagini per identificare il 'cecchino' erano iniziate nei giorni precedenti dopo che alcuni cittadini avevano segnalato che, sempre di sera, qualcuno sparava colpi contro i passanti. Il 2 Ottobre un residente nella zona ha sentito il rumore di uno sparo mentre seduto sul divano del salotto guardava la tv: è andato alla finestra e ha visto l'avvolgibile danneggiato da alcuni pallini. E' stato questo l'elemento che ha tradito il ventenne. I Carabinieri, chiamati dal proprietario dell'abitazione, partendo dalle tapparelle hanno potuto ricostruire la traiettoria dei colpi e individuare la posizione dello sparatore, quella maledetta finestra su una stanza sempre buia.

Le carabine ad aria compressa sono in libera vendita.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno