Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE16°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 25 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lavrov all'Onu: «L'Occidente vuole smembrare e cancellare la Russia»

Attualità lunedì 06 giugno 2016 ore 16:42

Attenzione al pesce palla tossico

Appello dell'Arpat a chiunque avvisti un pesce palla: "Dovete segnalarlo". Questo dopo il ritrovamento di un esemplare sulla spiaggia di San Vincenzo



FIRENZE — Potrebbe appartenere ad una specie dello stesso genere di quello inizialmente determinato come pesce palla maculato, altamente tossico al consumo, ma meno pericolosa, quello rinvenuto sulla spiaggia toscana l'11 maggio scorso.

L'Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana lancia un appello: "Chiunque catturi o trovi spiaggiato un pesce palla è invitato a fotografarlo, conservarlo congelato, separarlo da altri pesci e segnalarlo all'indirizzo di Ispra pescepalla@isprambiente.it". 

"La sola fotografia dell'esemplare - dice l'Arpat - non consente la determinazione esatta della specie - prosegue la nota - . La corretta determinazione tassonomica di una specie è possibile solo se esiste la possibilità di analizzare direttamente l'esemplare di cui però nessuno dispone più. Infatti, trattandosi di un pesce spiaggiato questa possibilità è venuta meno". 

Da quello che si può capire dall'unica fotografia dell'esemplare trovato sulla spiaggia di San Vincenzo, potrebbe appartenere più probabilmente alla specie dello stesso genere Lagocephalus lagocephalus, segnalata e campionata nei nostri mari in tempi recenti.

Durante gli studi eseguiti negli ultimi 30 anni nelle acque delle coste toscane, sono state campionate dall'Arpat, due diverse specie le cui carni risultano tossiche se ingerite.

"Tutti i pesci palla sono tossici al consumo e per questo il Ministero della salute, già dal 1992, ne vieta la commercializzazione a scopo alimentare. I pesci palla si riconoscono per la pelle senza squame e quello maculato si distingue dagli altri pesci palla per la presenza di macchie scure sul dorso", conclude la nota.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E' morto sul posto nonostante i tentativi di rianimazione il ragazzo di 26 anni alla guida dell'auto coinvolta nel drammatico incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca