Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:53 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità domenica 03 settembre 2017 ore 10:25

Tornano i treni tra Pistoia e Montecatini

E’ ripresa la circolazione dei treni fra Pistoia e Montecatini, sulla linea Firenze-Viareggio sospesa per i lavori del raddoppio ferroviario



PISTOIA — Tornano i treni tra Pistoia e Montecatini, dopo lo stop durato un mese per i lavori legati al raddoppio ferroviario tra le due località.

Regolari pertanto i collegamenti diretti sulla linea Firenze-Pistoia- Viareggio.

Durane le attività di cantiere Rete Ferroviaria Italiana ha realizzato gli interventi maggiormente interferenti con la regolarità del servizio ferroviario connessi al raddoppio della tratta (nuovi tombini idraulici in attraversamento del rilevato, predisposizione del nuovo rilevato, riconfigurazione impianto segnalamento di Serravalle); sono state inoltre effettuate lavorazioni propedeutiche necessarie per la soppressione dei passaggi a livello con l’attivazione di nuove opere stradali.

Completati anche, nella stazione di Lucca, l’innalzamento a 55 cm del terzo marciapiede a servizio dei binari 5 e 6 secondo lo standard europeo previsto per i servizi ferroviari metropolitani per consentire un più agevole accesso ai treni.

Circa 200 i tecnici al lavoro e 100 i mezzi d’opera utilizzati nell’ambito degli oltre 40 cantieri che hanno operato sulla linea.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno