Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 24 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Atleta iraniano di MMA prende a calci ragazza che non indossa il velo

Attualità lunedì 26 febbraio 2024 ore 16:25

Allerta arancione, i sindaci chiudono le scuole

temporale

A causa del maltempo atteso in Toscana, in molti Comuni è stata disposta la sospensione dell'attività didattica e non solo. Tutti i dettagli



TOSCANA — Scuole chiuse domani in più parti della Toscana, alla luce dell'allerta meteo arancione diramata dalla sala operativa regionale di protezione civile per la giornata di domani.

A Livorno è stata disposta la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado, dei servizi educativo-scolastici pubblici e privati, delle ludoteche comunali, dei centri diurni, dei parchi pubblici, dei cimiteri cittadini, del canile comunale. Dalle 16 di oggi la protezione civile comunale ha chiuso per motivi precauzionali il tratto di via Aiaccia che attraversa la cassa d'espansione del torrente Ugione e anche in quello che prosegue nel territorio del Comune di Collesalvetti. Anche lì le scuole rimarranno chiuse.

In Val di Cornia le attività didattiche saranno sospese a Piombino, San Vincenzo e Suvereto.

All'Elba le scuole di ogni ordine e grado saranno chiuse ovunque, ma il sindaco di Portoferraio Angelo Zini ha disposto la chiusura anche di servizi educativi, centri diurni per disabili, giardini pubblici, impianti sportivi comunali e cimiteri. 

In Maremma, i sindaci che hanno disposto la chiusura delle scuole sono quelli di Capalbio, Monte Argentario, Orbetello, Manciano, Pitigliano e Sorano. A Grosseto rimarranno chiuse solo le scuole superiori.

Anche a Massa sono state disposte chiusure, ma di cimiteri, parchi pubblici e impianti sportivi all'aperto. E' stato anche sospeso il mercato settimanale. A Prato ad essere chiuse sono le piste ciclabili a livello di sponda.

Ordinanze di sospensione dell'attività didattica anche in Lunigiana con Aulla (chiusi anche centri d'aggregazione, cimiteri, impianti sportivi e parchi comunali), Bagnone, Fivizzano (anche parchi e centri di socializzazione e sportivi), Licciana Nardi (anche centri sportivi e ricreativi), Podenzana e Pontremoli (anche impianti sportivi e centri Sds), Villafranca in Lunigiana (anche cimiteri, parchi, centri sportivi pubblici, centro Alzheimer).

Notizia in aggiornamento


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno