Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:44 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca giovedì 07 luglio 2022 ore 11:54

I conti di palestre e locali spolpati fino al crac

finanzieri controllano documentazione

Attraverso operazioni anomale di conferimento di rami d'azienda venivano danneggiati creditori ed Erario per cifre milionarie. Cinque arresti



TOSCANA — E' di 5 arresti il bilancio dell'operazione con cui la guardia di finanza di Pistoia ha smantellato un'organizzazione dedita a reati nel settore tributario e fallimentare. Le accuse con cui 3 persone sono finite in carcere e 2 agli arresti domiciliari sono di bancarotta fraudolenta, sottrazione al pagamento delle imposte ed autoriciclaggio.

Secondo le ricostruzioni investigative, gli arrestati attraverso operazioni anomale di conferimento di rami di azienda sono riusciti a spolpare i patrimoni aziendali di palestre, centri fitness e locali notturni tra le provincie di Firenze, Lucca e Pistoia, portandole al crac.

I creditori hanno riportato un danno per 3,5 milioni di euro circa. Danneggiato anche l’Erario, per l'omissione del pagamento delle imposte dovute, per circa 600mila euro. Gli arrestati sono gestori dei locali e un professionista, ritenuto la mente del gruppo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità