Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 04 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Le chiusure generalizzate sacrificio necessario: ma ci aspettiamo tempi rapidi per i vaccini

Attualità giovedì 03 dicembre 2020 ore 18:45

Covid, in Toscana 38 morti in più, 46 ricoverati in meno

Nuovi letti di terapia intensiva all'ospedale San Donato di Arezzo
Nuovi letti di terapia intensiva all'ospedale San Donato di Arezzo

I nuovi positivi sono 929 e fanno aumentare la percentuale di casi sospetti che risultano contagiati. In terapia intensiva un malato grave in più



TOSCANA — Migliorano ma con grande lentezza i dati sull'andamento dell'epidemia di Covid in Toscana secondo il nuovo bollettino della Regione. Continua purtroppo la serie drammatica dei morti, oggi sono 38, alcuni deceduti nelle scorse settimane, e c'è anche un altro malato in condizioni critiche che porta il totale dei contagiati in terapia intensiva a 272. 

In compenso i ricoveri in ospedale sono diminuiti, 46 in meno per un totale di 1.739, e il numero degli attualmente positivi è sceso ulteriormente, oggi sono 35.430, il 5,6% in meno rispetto a 24 ore fa. Nel bollettino di oggi ci sono anche 2.986 guariti in più per un totale di 67.618 persone, il 63,9% dei casi totali.

Le nuove diagnosi di Covid sono oggi 929, persone con un'età media di 50 anni individuate sottoponendo a tampone 4.845 casi sospetti di cui è risultato positivo il 19,2%. Aggiungendo anche i tamponi di controllo su casi già noti si arriva a 14.469 test più 3.492 tamponi antigenici rapidi. Il rapporto fra i nuovi casi di Covid e il totale dei tamponi sale così al 6,4% ma resta al di sotto della media nazionale.

I positivi in isolamento domiciliare oggi sono 33.691, 2.049 in meno rispetto a ieri. Sono invece 34.864 (1.156 in meno rispetto a ieri) le persone, anche loro isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (Asl Centro 11.911, Nord Ovest 16.337, Sud Est 6.616).

Di seguito i casi di positività sul territorio dall'inizio della pandemia con la variazione rispetto a ieri:

- sono 29.633 i casi complessivi ad oggi a Firenze (197 in più rispetto a ieri), 9.302 a Prato (78 in più), 9.285 a Pistoia (79 in più),

- 6.671 a Massa (86 in più), 10.640 a Lucca (92 in più), 14.671 a Pisa (179 in più), 7.403 a Livorno (71 in più), 

- 9.638 ad Arezzo (69 in più), 4.291 a Siena (50 in più), 3.715 a Grosseto (28 in più). 

Sono 354, quindi, i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro (somma delle province di Firenze, Prato, Pistoia), 428 nella Nord Ovest (Massa Carrara, Lucca, Pisa, Livorno), 147 nella Sud est (Arezzo, Siena, Grosseto)

La Toscana si trova al 9° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 2.837 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 2.720 x100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Prato con 3.609 casi x100.000 abitanti, Pisa con 3.501, Massa Carrara con 3.423, la più bassa Siena con 1.606.

Le vittime di oggi sono 21 uomini e 17 donne con un'età media di 79, così distribuiti fra le province: 10 a Firenze, 7 a Prato, 1 a Pistoia, 4 a Massa Carrara, 5 a Lucca, 6 a Pisa, 3 a Livorno, 2 a Siena.

I 2.756 i deceduti dall'inizio dell'epidemia sono invece così ripartiti: 1.000 a Firenze, 187 a Prato, 207 a Pistoia, 315 a Massa Carrara, 261 a Lucca, 292 a Pisa, 194 a Livorno, 132 ad Arezzo, 81 a Siena, 62 a Grosseto, 25 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 73,9 x100.000 residenti contro il 94,5 x100.000 della media italiana (11° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (161,6 x100.000), Firenze (98,9 x100.000) e Prato (72,6 x100.000), il più basso a Grosseto (28,0 x100.000).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS