Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 02 marzo 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il treno della Circumvesuviana investe un frigorifero sui binari

Attualità venerdì 03 novembre 2023 ore 16:50

Ciaran allaga campi e aziende, economia in ginocchio

Uno dei vivai allagati nel Pistoiese
Uno dei vivai allagati nel Pistoiese

La violenta ondata di maltempo ha provocato danni ingenti al sistema produttivo toscano che inizia a quantificare le perdite



TOSCANA — Dall'agricoltura all'industria, dal commercio all'artigianato, il sistema produttivo toscano messo in ginocchio dalla tempesta Ciaran inizia a contare i danni e a quantificare le perdite.

Nel Pistoiese sono i vivai a piangere lacrime amare, allagati completamente con piante e fiori compromessi dal fango e dall'acqua. Ovunque però l'agricoltura ha subito un contraccolpo tremendo. Le olive ancora sugli alberi sono cadute a terra, i campi sono rigonfi d'acqua, le serre scoperchiate dal vento. Come se non bastasse, molte sono state le aziende rimaste a lungo isolate o prive di corrente elettrica.

Secondo le stime Confagri i danni derivanti dal meteo in Italia nel 2023 si aggirano sui 5-6 miliardi di euro.

Perdite ingentissime per le imprese fra Prato, Pistoia e Lucca sono lamentate da Confindustria Toscana Nord per via delle alluvioni, in particolare nel distretto pratese alle prese con fango e detriti, mancanza di acqua potabile ed energia elettrica, reti di comunicazioni in tilt e servizi limitati.

Una prima stima dei danni parla di "molte decine di milioni di euro" specialmente nel Pratese, dal capoluogo alla Val di Bisenzio, a Campi Bisenzio e Calenzano ma anche nel Pistoiese fra Quarrata, Agliana e Montale, Lamporecchio e Monsummano. Gravi i danneggiamenti agli impianti di produzione. Non sono state risparmiate neppure Lucchesia e Versilia.

Il presidente di Confindustria Toscana, Mauro Bigazzi, annuncia l'attivazione delle task force a supporto delle aziende danneggiate.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno