Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
A Kiev, tra le bandierine ai caduti e l’appello agi alleati: «Mandate armi e munizioni»

Attualità mercoledì 29 novembre 2023 ore 19:40

Allerta arancione sulle zone alluvionate, scuole chiuse ed evacuazioni

L'alluvione del 2 Novembre a Campi Bisenzio

Scatta anche una allerta gialla. A Campi Bisenzio stop alle lezioni come a Montemurlo dove il sindaco ha disposto di lasciare i piani bassi



TOSCANA — Allerta arancione emessa dalla sala regionale della protezione civile per rischio idrogeologico su area Bisenzio e Ombrone Pistoiese dalle 8 di domani giovedì 30 Novembre fino alla mezzanotte. Allerta gialla, sulla stessa area, per rischio idraulico. E proprio in queste zone, duramente colpite dall'alluvione del 2 Novembre, sono già scattate delle precauzioni. Il sindaco di Campi Bisenzio ha disposto la chiusura delle scuole. La stessa decisione è stata presa dal sindaco di Montemurlo che ha chiuso anche mercati, giardini, il cimitero ed ha disposto l'evacuazione delle persone che abitano ai piani bassi, interrati o seminterrati di cinque strade.

Inoltre, è stata diramata anche una gialla per rischio idrogeologico sulla Toscana settentrionale per l’intera giornata di domani.

L'allerta meteo in Toscana per il 29 Novembre 2023

Il maltempo è quindi in agguato, sono previste piogge diffuse su Garfagnana, Lunigiana e Appennino pistoiese, più sparse altrove. Cumulati medi fino a 50-60 mm sul nord-ovest, 20-30 mm sul pistoiese pratese, fino a 100-150 mm sulle Apuane e sull'Appennino massese e lucchese, 70-90 mm sull'alto Appennino pistoiese, 50-60 mm sull'Appennino pratese, 30-40 mm sul Mugello. Domani, come spiega il presidente Giani sui social, verrà valutato l'impulso perturbato in transito tra venerdì e sabato.

Il dettaglio dell'allerta

Atteso per giovedì 30 Novembre un peggioramento con piogge più frequenti e abbondanti sulle zone settentrionali. Per l’area dei bacini del Bisenzio e Ombrone Pistoiese la Sala operativa della Protezione civile regionale ha emesso un codice arancione per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo minore, valido dalle 8 alla mezzanotte di giovedì, e un codice giallo per rischio idrogeologico e idraulico del reticolo principale per tutta la giornata di giovedì. Per lo stesso motivo, e sempre per giovedì, emesso anche un codice giallo per tutta l’area settentrionale.

Giovedì piogge diffuse su Garfagnana, Lunigiana e alto Appennino pistoiese, più sparse altrove. Possibilità di isolati temporali sulle zone nord-occidentali, in particolare sui rilievi nel pomeriggio-sera. Rinforzo dei venti da sud-ovest, con raffiche fino a 60-70 km/h sull'Appennino e zone sottovento. Mare molto mosso dal pomeriggio.

La Sala operativa sottolinea che nella vigilanza di giovedì sarà rivalutato l'impulso perturbato in transito tra venerdì e sabato, con eventuale possibilità di estendere tutti i livelli di rischio correlati.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno