Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 28 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Migranti: 10 anni di errori, ipocrisie, propaganda e il falso problema delle Ong

Attualità venerdì 08 luglio 2016 ore 17:36

I treni regionali sono sempre più puntuali

Nel primo semestre del 2016 le 125mila corse effettuate hanno fatto registrare arrivi in orario nel 91,4 per cento dei casi



TOSCANA — Non spaccheranno il minuto ma i treni regionali registrano comunque una tendenza positiva in fatto di puntualità. I ritardi ci sono ancora e possono essere causati dai fattori più disparati come guasti, disguidi nella preparazione dei convogli prima della partenza e, a volte, interruzioni impreviste sulle linee ma in generale si parla di puntualità nel 91,4 per cento delle corse. La percentuale sale ancora al 93,1 per cento nella fascia dei pendolari e si attesta al 91 per cento in quella pomeridiana.

I numeri resi noti da Ferrovie dello Stato rispecchiano la situazione effettivamente vissuta dai viaggiatori perché considerano tutti i tipi di ritardo a prescindere dalle loro cause. 

La tendenza positiva prosegue quindi in linea con quella degli ultimi 18 mesi. La percentuale globale regionale migliora di 1,9 punti rispetto al 2015 e di 3,5 rispetto al primo semestre 2014. 

In materia di cancellazioni, nel primo semestre dell'anno è stata eliminato lo 0,9 per cento delle corse programmate. Di queste, solo lo 0,3 per cento è stato cancellato per cause direttamente imputabili a Trenitalia Regionale Toscana. 

Cresce anche il numero dei viaggiatori che rispetto allo stesso periodo del 2015 aumentano dell'1,5 per cento, superando così i 33 milioni. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un uomo di 47 anni che aveva appena terminato di giocare una partita di calcetto. Vani i soccorsi. Lascia tre figli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità