Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 01 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, la comunità marocchina festeggia in strada dopo la vittoria ai Mondiali

Attualità martedì 10 agosto 2021 ore 18:55

Tpl, dal 1 Novembre la Toscana volta pagina

Entra ufficialmente in servizio Autolinee Toscane, il nuovo gestore unico del servizio di trasporto pubblico locale in tutto il territorio regionale



FIRENZE — Dal prossimo 1 novembre Autolinee Toscane Spa entrerà ufficialmente in servizio la società del gruppo francese Ratp che si è aggiudicata la gara  bandita dalla Regione per la gestione dei servizi di trasporto pubblico locale su tutto il territorio toscano.

Fino ad allora i collegamenti tramite autobus continueranno ad essere garantiti da One Scarl, il consorzio che riunisce le principali società di trasporto che hanno gestito il tpl fino ad oggi.

La delibera che scandisce i tempi di avvio del nuovo servizio ha avuto ieri l’ok della giunta regionale. 

“Dopo un lungo contenzioso concluso con una sentenza definitiva del Consiglio di Stato - ha commentato l’assessore regionale alla mobilità ed infrastrutture Stefano Baccelli - abbiamo definito tempi e modalità per il passaggio della proprietà dei beni mobili e immobili, l’avvio delle procedure per il trasferimento del personale e per assicurare lo svolgimento del servizio”.

Il lungo contenzioso legale instauratosi sulla procedura di gara si è concluso con la sentenza pubblicata il 21 giugno 2021 con la quale il Consiglio di Stato ha respinto il ricorso in appello presentato dal consorzio Mobit, composto anch'esso da quasi tutti gli attuali gestori, confermando definitivamente la legittimità dell’aggiudicazione definitiva ad Autolinee Toscane Spa.

“Confidiamo in un’ordinata fase di transizione con particolare attenzione ai delicati passaggi inerenti il trasferimento del personale - ha detto ancora Baccelli - e auspichiamo che il nuovo contratto permetta di avviare tutti gli investimenti previsti al fine di qualificare al massimo il servizio". 

"Sarà invece compito degli attuali gestori organizzare, con il coordinamento della Regione, dei Prefetti e delle Province, la cruciale fase della ripresa dell’anno scolastico e siamo sicuri, sulla scorta della straordinaria esperienza maturata durante lo scorso anno scolastico e gli ottimi risultati raggiunti che “la squadra” sarà di nuovo all’altezza dell’impegno” ha concluso Baccelli.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Al culmine di un diverbio è spuntata la lama, con uno dei due uomini colpito da fendenti al torace che l'hanno ridotto in fin di vita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Monitor Consiglio

Attualità