Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:47 METEO:FIRENZE23°40°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran
La music session improvvisata: Bocelli suona il flauto traverso con Will Smith e Ed Sheeran

Cronaca mercoledì 17 ottobre 2018 ore 18:15

Uccise Kimberli e un'altra donna, pena ridotta

La Corte di assise di appello ha ridotto da 30 a 28 anni la pena per Mirco Alessi. L'uomo ha risarcito i parenti delle vittime e la terza donna ferita



FIRENZE — Non più trent'anni ma carcere ma 28: pena ridotta in appello per Mirco Alessi, l'artigiano fiorentino che il 29 giugno 2016 mise in atto una vera e propria mattanza in un appartamento di via Fiume, a due passi dalla stazione centrale di Santa Maria Novella, uccidendo con decine di coltellate il transessuale brasiliano con cui aveva una relazione, Gilberto Manoel da Silva, meglio conosciuto come Kimberli, e la domenicana Mariela Josefina Santos Cruz. Alessi ferì anche un'altra donna presente nell'abitazione che però riuscì a salvarsi gettandosi dalla finestra. 

In questi anni Alessi, 45 anni, sposato con un figlio, ha risarcito i familiari delle due vittime e, recentemente, anche la donna ferita ed è in considerazione di questo aspetto e del suo atteggiamento collaborativo che i giudici di secondo grado hanno decretato la riduzione della pena.

Il duplice delitto si consumò al culmine di un lungo periodo di litigi e tensioni fra l'artigiano e la sua amante. Le altre due donne rimasero coinvolte casualmente nella tragedia: in quei giorni erano ospiti di Kimberli e quando Alesi si presentò alla porta dell'appartamento di via Fiume con l'intento di chiudere nel sangue la relazione con Kimberli, il loro destino era già segnato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Spettacoli

Cronaca