Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:34 METEO:FIRENZE18°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, crolla un palazzo di 12 piani: un bambino viene estratto vivo dalle macerie

Attualità venerdì 15 gennaio 2021 ore 11:28

Vaccini a domicilio per gli anziani? Attenzione, è una truffa

Allarme delle Asl: chiunque riceva telefonate che propongono vaccinazioni anti-Covid a domicilio sta parlando con un truffatore



TOSCANA — L'epidemia di Covid sta dando l'occasione ai  malviventi di mettere in atto una nuova truffa: persone anziane vengono contattate telefonicamente proponendo loro di fissare un appuntamento per la somministrazione del vaccino anti Covid presso la loro abitazione. E invece è solo una scusa per entrare nelle case e rubare o chiedere denaro. 

A lanciare l'allarme sono le stesse aziende sanitarie toscane dopo le segnalazioni di alcuni cittadini che hanno ricevuto le telefonate in questione: chiunque chiami al telefono o si presenti direttamente alla porta di casa proponendo la vaccinazione anti-Covid a domicilio, è certamente un truffatore.

"In Toscana, al momento, non si stanno effettuando somministrazioni di vaccino anti Covid al domicilio degli anziani - si legge in una nota della Regione - Questa categoria di persone sarà coinvolta a partire da Febbraio, nell’ambito della cosiddetta fase 2".

La fase 1 della campagna vaccinale, attualmente in corso, riguarda gli anziani ospiti delle residenze sanitarie assistite, il personale sanitario e altre categorie ma non prevede vaccinazioni a domicilio.

Sarà la Regione Toscana a informare con apposita comunicazione sull’avvio della fase 2 e sulle modalità organizzative di somministrazione del vaccino al domicilio degli anziani che ne facessero richiesta.

"Chiunque incorra in situazioni dubbie è invitato a non aderire ad alcuna proposta e a non esitare a contattare le forze dell’ordine o le autorità sanitarie" conclude la nota della Regione.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il piccolo si trovava in un dirupo a 3 chilometri da casa. E' in buone condizioni. Un giornalista ha sentito un lamento e ha chiamato i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cultura