Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:20 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Cronaca giovedì 12 aprile 2018 ore 14:00

Detenuto prende per il collo un'ispettrice

La poliziotta penitenziaria è stata aggredita nel carcere della Dogaia. L'episodio è stato denunciato dal sindacato Sappe: "Contuso un altro agente"



PRATO — Episodio di violenza nel carcere della Dogaia dove mercoledì un giovane detenuto originario del Togo, che deve scontare la pena dopo una condanna per violenza sessuale, avrebbe preso per il collo un'ispettrice della polizia penitenziaria. Un altro agente è rimasto contuso. 

Il giovane, come racconta Donato Capece segretario del Sindacato autonomo di polizia penitenziaria, mentre si trovava in infermeria, in attesa "della somministrazione della terapia da parte del personale sanitario, si è scagliato improvvisamente contro la donna afferrandola per il collo per poi bloccarla contro il muro del locale". 

Il pronto intervento "degli altri agenti si è evitato il peggio", ha aggiunto. 

"Il Sappe - ha continuato Capece - esprime la propria solidarietà nei confronti del primo agente intervenuto in difesa dell'ispettore, che nell'opera di contenimento del recluso ha pure riportato alcune contusioni e un trauma alla mano destra, per le quali è stato necessario l'invio presso il pronto soccorso del nosocomio pratese". 

Il sindacalista punta infine il dito contro l'organizzazione del sistema carcerario: "Lasciare le celle aperte più di 8 ore al giorno senza far fare nulla ai detenuti - lavorare, studiare, essere impegnati in una qualsiasi attività - è controproducente perché li lascia nell'apatia: non riconoscerlo vuol dire essere demagoghi ed ipocriti", conclude.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Monitor Consiglio

Attualità