Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Attualità giovedì 20 maggio 2021 ore 17:50

Il mondo della moda piange Luigi Salvioli

Luigi Salvioli

Una vita dedicata alla cultura e alla moda, Luigi Salvioli è morto all'età di 78 anni dopo una lunga malattia. Curatore, art director e fotomodello



PRATO — Il mondo della moda piange Luigi Salvioli, morto all'età di 78 anni a Prato dove era tornato da qualche anno. Fotografo, agente di fotografi, scrittore, curatore di mostre ed anche modello per Giorgio Armani ed altre grandi firme della moda italiana. E' morto a Villa Amelia a Prato, dove era ricoverato. 

I funerali si svolgeranno domani alle ore 16 nella basilica pratese di a basilica di Santa Maria delle Carceri. Pratese di origine, nato in Val di Bisenzio, frequentando il mondo artistico fiorentino, in particolare lo stilista Enrico Coveri, Salvioli era diventato modello, uno dei più apprezzati da Giorgio Armani, che con lui ha collaborato a lungo. 

Tra gli anni '80 e '90 ha sfilato sulle passerelle di Milano, Parigi e New York. Dopo la carriera come modello, Salvioli è stato collaboratore con le agenzie di moda tra le più importanti nel mondo, diventando lui stesso poi agente di fotografi. Come presidente dell'associazione Oltre la Moda, si è impegnato per anni sul fronte della valorizzazione dei fotografi italiani. Accanto alle proposte di giovani quali Marino Parisotto, Brigitte Niedermair e Paolo Zambaldi, ha curato un percorso internazionale fatto di mostre, libri, iniziative dove hanno trovato la loro collocazione grandi fotografi quali Gianpaolo Barbieri, Aldo Fallai, Paola Mattioli.

Al compianto amico Enrico Coveri, nel 2013 Salvioli ha reso omaggio curando, con Martina Corgnati e Ugo Volli, la mostra "Coveri story. Da Prato al made in Italy" organizzata nella sede della Camera di commercio di Prato. L'anno precedente aveva curato un progetto sul tema dell'integrazione scolastica insieme al Comune di Prato, "Domani è già oggi", sul quale aveva pubblicato un libro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità