Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:50 METEO:FIRENZE15°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 19 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Attualità lunedì 08 marzo 2021 ore 20:14

Allarme contagi Covid a Prato, stretta sui controlli

polizia e carabinieri

Misure più restrittive sono al varo sul territorio provinciale a seguito della riunione odierna del Comitato per l'ordine e la sicurezza



PRATO — "Un quadro preoccupante sulla situazione dei contagi e dei malati, tenuto conto della recrudescenza del rischio epidemiologico legato, in particolare, alle varianti del virus": è quello che il diretto dell'ospedale Santo Stefano di Prato Daniela Matarrese ha messo all'attenzione del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza presieduto dal prefetto Adriana Cogode. Il tavolo si è tenuto nel pomeriggio di oggi, in remoto, e darà luogo a una ulteriore stretta nei controlli anti assembramenti su tutto il territorio. La seduta precedente si era svolta sabato mattina.

Ai lavori hanno preso parte i vertici locali delle forze di polizia, il presidente e i sindaci della Provincia, i rappresentanti delle associazioni delle categorie imprenditoriali e appunto la dottoressa Matarrese. Già nella sessione di sabato scorso erano state esaminate le criticità legate all'aumento dei contagi e dei ricoveri in ospedale, connessi specialmente alla diffusione delle varianti del virus, ravvisando la necessità di provvedimenti sindacali urgenti volti ad un'intensificazione delle misure di prevenzione sanitaria. Il sindaco di Prato, Matteo Biffoni, in particolare, ha adottato un'ordinanza che vieta lo stazionamento dalle 16 alle 20 di venerdì, sabato e domenica, in alcune vie del centro (vedi articolo sotto).

Il prefetto, a sua volta, ha disposto il rafforzamento delle misure di vigilanza e controllo attraverso la definizione di un piano particolarmente incisivo nei giorni dedicati alle predette misure, prevedendo, unitamente alle forze dell'ordine, il concorso delle polizie municipali. Con riferimento a ciò, il questore ha adottato apposita ordinanza a seguito di una pianificazione tecnico-operativa dell'impiego delle forze di polizia. 

Nell'incontro di oggi il prefetto ha invitato le associazioni di categoria a rivolgere ai propri aderenti opportune e ferme indicazioni sul rigoroso rispetto delle norme anti-Covid, assumendo anche iniziative, laddove necessario, di ulteriore rafforzamento delle misure. Riguardo ai controlli, il prefetto ha evidenziato come sia stato sinora predisposto un massiccio intervento delle risorse disponibili. A titolo esemplificativo, nell'ultima settimana sono stati effettuati 2.414 controlli a persone e 900 ad attività. In settimana il Comitato si riunirà di nuovo per monitorare la situazione e rivalutare eventualmente i provvedimenti da assumere.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 32 anni residente in provincia di Lucca è stata trovata senza vita in un appartamento in Valle d'Aosta. Non se ne avevano notizie da ore
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità