Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 17 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tensione al corteo no Green pass di Milano, la protesta non si ferma e partono le cariche della polizia

Cronaca lunedì 11 ottobre 2021 ore 21:35

Scontri al picchetto, botte e calci agli operai

rissa
Un momento degli scontri con una persona a terra
Foto di: Sì Cobas Prato e Firenze / Facebook (screenshot)

Alta tensione e feriti al presidio di lavoratori Sì Cobas davanti a un pronto moda. Colpite da alcuni cinesi anche persone già cadute a terra



PRATO — Spintoni, calci anche a persone a terra, legni usati a mo' di mazza: questo negli scontri verificatisi nel pomeriggio di oggi nella zona industriale del Macrlotto 2 a Prato. 

Alcuni operai con le insegne del sindacato Sì Cobas stavano protestando con un picchetto davanti a un pronto moda gestito da cinesi contestando le condizioni di lavoro. 

E proprio persone di nazionalità cinese intorno alle 18 sono arrivate sul posto a bordo di alcune auto e, una volta scese, avrebbero iniziato a colpire i lavoratori in presidio, in gran parte di origine pakistana.

Il sindacato Sì Cobas, attraverso la sua pagina Facebook, fa sapere che tre manifestanti sarebbero rimasti feriti. Uno tra questi, soccorso dal 118, è stato portato in ospedale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un'altra morte sul lavoro in Toscana, la 28ma del 2021. Si tratta di un operaio di una ditta di materiali edili. Rimasta ferita anche un'altra persona
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Don Andrea Pio Cristiani

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS

Cronaca