Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Cronaca mercoledì 27 luglio 2016 ore 19:34

E dopo il fidanzato perseguita la sorella

La donna era finita in manette già qualche anno fa per molestie contro il suo compagno di allora. Oggi il nuovo arresto



MONTEVARCHI — Perseguita la sorella per una lite sull'eredità ma alla fine ci ha pensato la polizia a fermarla. E' accaduto nel Valdarno aretino. Secondo quanto riferito dagli uomini del commissariato di Montevarchi che hanno condotto le indagini, la donna ha prima effettuato telefonate anonime alla sorella poi si è appostata per sorvegliarla, l'ha pedinata, infine l'ha messa al centro di falsi annunci hot.

Successivamente ha iniziato a molestare anche i familiari della sorella, tra cui uno disabile, proseguendo con graffi e imbrattamenti sulla carrozzeria dell'auto della vittima, pneumatici forati, deturpamento dei fiori al cimitero.

Il gip del tribunale di Arezzo ha così emesso un decreto di custodia cautelare agli arresti domiciliari e la donna è stata arrestata per la seconda volta.

Qualche anno fa la stessa apersona veva molestato il proprio fidanzato ed era finita in manette anche in questo caso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità