Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:12 METEO:FIRENZE21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 19 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni comunali, il Pd ha vinto ma la battaglia per le Politiche sarà diversa

Attualità domenica 20 giugno 2021 ore 22:51

Primarie Pd, Giunti vince e prova a ricompattare

Giunti e Bartolini a colloquio al termine dello scrutinio

Il sindaco reggente vince la sfida contro l’assessore Bartolini con il 74,24 % dei consensi all’interno del partito. Le sue prime parole al partito



REGGELLO — I numeri parlano chiaro: Piero Giunti stravince le primarie del Pd di Reggello, con 1628 voti. Contro i 565 della sua sfidante, l’attuale assessore alla cultura Adele Bartolini. In termini percentuali quella del sindaco reggente appare un successo pieno: 74,24% contro il 25,76% del suo assessore. In termini più squisitamente politici la questione è più complessa. Anche se la sfida tra i due partecipanti si è svolta sempre sul filo della correttezza e del rispetto reciproco, il Pd di Reggello qualche strappo interno lo ha inevitabilmente subito. La geografia del voto (la collina più vicina a Giunti, il fondovalle, in particolare Leccio e Montanino, più sensibile a Bartolini) e le diverse origini politiche dei due sfidanti hanno marcato le differenze. Giunti è stato il segretario del PartitoPopolare e della Margherita di Reggello, Bartolini ha una provenienza diversa, tant'è che dal  2009 è componete dell’assemblea regionale del Pd toscano.

Adele Bartolini, appena il risultato si è palesato nelle cifre, ha fatto una visita di cortesia, rapida - fin troppo - alla Casa del Popolo di Reggello dove in quel momento si stavano ultimando le operazioni di scrutinio. Il tempo di congratularsi con il suo avversario, e poi Adele ha salutato tutti.

E non è certo un caso se nel suo discorso della vittoria, Piero Giunti, ha più volte richiamato il Pd alla necessità di restare uniti per vincere la sfida più importante: quella che si svolgerà alla fine dell’estate (o inizio autunno) per eleggere il nuovo sindaco di Reggello. “Abbiamo vinto tutti” ha ripetuto più volte Giunti. “Questa è stata una vittoria del Pd, anche perché non era facile portare 20212 persone a votare, quando la gente va al mare o a cercare il fresco”.

E alla fine del suo discorso, Piero Giunti ha preannunciato che chiederà di incontrare presto il Partito Democratico di Reggello. Per lui, il vero lavoro inizia adesso.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura, nell'impatto col suolo, si è ribaltata, riportando danni ingentissimi. Il dirupo è situato nei pressi della linea ferroviaria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca