Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 19°23° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
mercoledì 21 agosto 2019

Cronaca giovedì 02 maggio 2019 ore 18:02

Ragazza fuori di sé armata di coltello e mannaia

La donna ha urlato e lanciato oggetti dalla finestra impaurendo i passanti, poi si è barricata in casa. Sul posto municipale, vigili del fuoco e 118



PONTEDERA — Mattinata movimentata attorno a mezzogiorno all'angolo tra via della Repubblica e via Manzoni a Pontedera, dove dalla finestra di un'abitazione ha iniziato a piovere oggetti. Alla stessa finestra una giovane donna sui trent'anni, armata di coltello e mannaia, che continuava ad urlare.

Sul posto sono intervenuti gli agenti di polizia municipale e i sanitari del 118 ma la donna si è barricata in casa. Quindi sono intervenuti anche i vigili del fuoco. Il pericolo era che la donna potesse nuocere a se stessa o ad altri del condominio, sia con i coltelli sia con la bombola del gas presente in casa.

Dopo alcuni momenti di tensione la donna è stata distratta e fatta avvicinare di nuovo alla finestra, cosicché gli agenti hanno potuto sfondare la porta dell'abitazione. Disarmata e bloccata la ragazza, trentenne di origine africane, è stata affidata ai sanitari del 118 per le cure del caso e trasferita al Lotti.

Stando alle informazioni raccolte nel condomino dalla municipale, da alcuni giorni la giovane avrebbe manifestato agitazione psico-fisica per questioni sentimentali con il fidanzato italiano.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cronaca