Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE12°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità giovedì 20 giugno 2013 ore 11:40

Santa Lucia, prima pietra alla nuova scuola

Inaugurato il cantiere. La struttura costerà 2,3 milioni di euro e sarà completata entro settembre 2014



PONTEDERA — Il primo mattone lo hanno messo i futuri alunni. Con caschetto protettivo, cazzuola e calce i bambini di Santa Lucia, insieme al sindaco Millozzi, l’assessore Canovai e il responsabile della ditta edile, hanno inaugurato questa mattina (giovedì 20 giugno) il cantiere che porterà entro settembre 2014 alla realizzazione della nuova scuola materna della frazione. Un progetto da 2,3 milioni di euro, gestito attraverso un bando dell’Unione Valdera per eludere il patto di stabilità del Comune di Pontedera e procedere così con quest’opera da tempo promessa agli abitanti di Santa Lucia. 

“La frazione – ha detto il sindaco Millozzi – è una delle zone che negli ultimi anni ha subito la maggior crescita demografica. La nuova scuola, insieme ad altri progetti, è un investimento importante per l’istruzione, ma anche per la comunità tutta”. Negli oltre 1600 metri quadrati, la struttura comprenderà, oltre a 3 aule polifunzionali anche un anfiteatro, un giardino attrezzato e uno spazio pubblico. L’edificio verrà realizzato dalla ditta Macchia di Collesalvetti che si aggiudicata il bando per l’offerta più vantaggiosa presentando un progetto di qualità, moderno ed ecosostenibile.

Entusiasti dell’investimento le insegnanti della scuola materna e i genitori dei bambini, che si sono detti contenti di un progetto così grande e avanzato che accresce il valore della frazione, ma anche l’assessore Liviana Canovai: “Sarà una scuola che, grazie alla possibilità di modulare gli spazi interni, risponderà ai criteri didattici-formativi e che, attraverso le aree verdi esterne, si collegherà al territorio e alla cittadinanza”.

Anna Dainelli
© Riproduzione riservata

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A segnalare il corpo sulla battigia un surfista che si trovava sulla spiaggia di Lacona. Il cadavere sarebbe stato nel mare per oltre sei mesi
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità