Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:35 METEO:FIRENZE15°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Corea del Nord lancia missile verso il Giappone: le sirene d'allarme a Misawa

Cronaca mercoledì 29 gennaio 2020 ore 14:30

Trentasette chili di marijuana nel capannone

Scoperto uno stabile usato per la coltivazione intensiva delle piante da cui ricavare lo stupefacente. A destare sospetti i vetri oscurati



FOIANO DELLA CHIANA — I carabinieri hanno sequestrato 37 chili di marijuana, sia essiccata che in piantine da invasare, all'interno di un capannone. Ad insospettire i militari sono state le finestre oscurate dell'edificio.

Lo stabile era stato suddiviso in sette locali con dei muri di carton gesso e ciascuna stanza era adibita alla coltivazione intensiva della sostanza stupefacente.

I vari locali erano organizzati per contenere centinaia di piante in vaso, ed era stato attrezzato un sistema di riscaldamento e areazione: sono state rinvenute infatti 176 lampade termiche per la coltivazione in serra, 102 ventilatori ed un totale di 1596 vasi con terriccio già disposti in modo ordinato e divisi nei vari ambienti in base al periodo di crescita della pianta. Poi in un ambiente è stato trovato un cucinotto attrezzato e delle reti con materassi, chiaro segnale che “i coltivatori” dormivano e vivevano all’interno del capannone. Lo stupefacente rinvenuto era disposto nei vari ambienti e consiste in 20,150 chili di marijuana essiccata e 13,100 chili di piantine germogliate da coltivare.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Monitor Consiglio

Cronaca