Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Cronaca lunedì 12 dicembre 2016 ore 16:55

Il killer di Milano lascia il senese

Il 26enne dominicano accusato di aver ferito a morte un suo connazionale è stato trasferito in carcere a Milano su ordine del Ministero di Giustizia



SINALUNGA — Ozuna è stato arrestato nella notte tra il 5 e il 6 dicembre, mentre si trovava nella villetta di sua zia da cui si era rifugiato e che abita a Bettolle.

Giorni di pedinamenti, appostamenti e posti di blocco, che hanno messo a dura prova la tranquillità di questo angolo della Valdichiana, hanno portato finalmente all’arresto del 26enne che il 12 novembre scorso in piazzale Loreto a Milano ha sparato due colpi di pistola, ferendolo a morte, contro il connazionale Antonio Rafael Ramirez.

Ozuna in giornata è stato trasferito in carcere a Milano su ordine del Dap del Ministero della Giustizia. Il gip senese si è infatti dichiarato incompetente e ha trasmesso per competenza territoriale gli atti nel capoluogo lombardo dove è avvenuto l'omicidio.

Il pm Piero Basilone, titolare dell'indagine sull'omicidio, dovrà chiedere entro 20 giorni l'emissione di una nuova ordinanza di custodia cautelare in carcere al gip di Milano che, a quel punto, dovrà di nuovo interrogare l'uomo.

Intanto sono ancora in corso le ricerche del complice del presunto killer, anche lui di origine dominicana come Ozuna e ad oggi latitante, il quale sarebbe colui che ha sferrato le prime coltellate a Ramirez.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità