comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 11°22° 
Domani 11°22° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, allo Spallanzani 167 positivi, 236 i dimessi

Cronaca mercoledì 19 febbraio 2020 ore 15:26

Sette tonnellate di batterie esauste sul camion

Sette le persone denunciate dai carabinieri forestali. Dovevano notificare una convocazione a un uomo e l'hanno sorpreso a caricare il tir



CAMPIGLIA MARITTIMA — I carabinieri forestali erano andati presso la casa di campagna dove abita a notificare una convocazione a un uomo e lo hanno trovato intento a caricare un camion con oltre 7.600 chilogrammi di batterie esauste. Insieme a lui altre tre persone, una delle quali già identificato qualche giorno prima alla vista dei militari si è subito data alla fuga.

Come hanno spiegato in una nota i carabinieri forestali, la provenienza delle batterie, rifiuto pericoloso contenete acido e piombo, non è stata chiarita ma avrebbero motivo di ritenere che siano frutto di attività di raccolta e gestione dei rifiuti illecita anche in ragione delle numerose segnalazioni di furto provenienti dai gestori dei centri di raccolta di rifiuti, le cosiddette isole ecologiche, dei vari comuni del circondario da Piombino a San Vincenzo fino a Campiglia Marittima.

Nuova denuncia per il gestore non autorizzato e del suo aiutante fuggitivo. Sono stati inoltre segnalati anche i rappresentanti legali delle imprese coinvolte in questo trasporto. Complessivamente denunciati 7 persone.

La norma, ricordano i carabinieri forestali, impone che la gestione dei rifiuti debba essere condotta in modo responsabile e partecipato da tutti i soggetti coinvolti e che la tracciabilità dei rifiuti debba essere garantita dalla produzione fino alla destinazione finale. 

Il valore del carico è stimato intorno ai 3.800 euro. Si tratta di materiali che se non venissero sottratti ai centri di raccolta frutterebbero un introito che consentirebbe di contenere i costi di gestione dei rifiuti e quindi delle tariffe applicate ai cittadini. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità