Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Attualità martedì 28 settembre 2021 ore 19:10

I “no-green pass” imbrattano il municipio

Le scritte comparse sul municipio
Le scritte comparse sul municipio (foto tratte dalla pagina Fb della sindaca Marini)

Anche una svastica è stata disegnata sulla facciata del palazzo comunale. Dura condanna della sindaca Marini



PONTASSIEVE — No green-pass e una svastica sono state scritte – probabilmente nella nottata - sulla facciata del municipio di Pontassieve. Un gesto che ha suscitato l’indignazione dei cittadini e in primis della sindaca Monica Marini.

“Questa scritta rappresenta un atto grave e offensivo per tutta la comunità che rappresento” scrive Marini in un post su facebook dove ha anche pubblicato le foto del palazzo comunale deturpato. “Un gesto contro cui stiamo già agendo come Amministrazione, perché non si può continuare a tollerare questa vergognosa retorica strumentale che si nutre di ignoranza e malafede. Io e tutta la Giunta presenteremo denuncia e ci costituiremo parte civile contro chi ha imbrattato il Palazzo Comunale, per atti vandalici contro il Patrimonio e per apologia di fascismo”.

Condanna per quanto accaduto anche da parte di molti cittadini che si augurano che le telecamere di videosorveglianza della zona abbiano ripreso l’autore del gesto così che venga identificato e denunciato.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​L'incidente è avvenuto in un tratto molto pericoloso. Tre le persone rimaste ferite. Sul posto sono intervenuti numerosi mezzi di soccorso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità