Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca lunedì 28 dicembre 2020 ore 16:00

Anziano nonno scambiato per un rapitore

L'uomo è andato a prendere a scuola la nipotina ma la bimba è risultata assente. E così è scattato l'allarme e sono arrivati i carabinieri



SANSEPOLCRO — La vicenda è iniziata lo scorso 19 dicembre alla scuola Santa Chiara di Sansepolcro: in tarda mattinata, poco prima delle 11, in una delle sedi della primaria un anziano signore si era presentato all’ingresso dicendo alle bidelle di dover prelevare la nipotina. La bambina però, della quale l’anziano aveva fatto il nome, quel giorno non era presente.

Tutto ciò aveva scatenato, sul momento, preoccupazione credendo che l'anziano fosse un malintenzionato deciso a voler rapire la minore. Erano stati così informati i Carabinieri del Comando Compagnia di Sansepolcro che avevano avviato subito degli accertamenti sull’accaduto.

Oggi la svolta e la scoperta che si era trattato solo di un malinteso. Con non poche difficoltà, i Carabinieri sono venuti a capo del mistero identificando l’anziano signore. Si tratta di un nonno con problemi di salute e difficoltà legate all’età avanzata, la cui nipotina è omonima di un’altra bambina che effettivamente frequenta un altro polo dell’Istituto Santa Chiara. 

Quel giorno, dopo aver parlato con la figlia, mosso dalla voglia di vedere la bimba e magari trascorrere del tempo assieme a lei, si era recato però nella scuola sbagliata, scatenando l’equivoco sull’identità della bambina da cui era partito l’allarme che fortunatamente si è rivelato infondato. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Spettacoli