Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 11 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità venerdì 10 dicembre 2021 ore 18:30

Addio a Enrico Pieri, simbolo della strage di Sant'Anna

Enrico Pieri
Enrico Pieri col presidente Mattarella

E' morto il superstite della strage di Sant'Anna di Stazzema a cui il presidente della Repubblica aveva appena conferito l'onorificenza al merito



STAZZEMA — Aveva 10 anni durante l’eccidio di Sant’Anna di Stazzema di cui era un superstite. Poi ha speso tutta la vita a testimoniare, tenendo viva la memoria, in un'azione infaticabile premiata il 29 Novembre scorso da parte del presidente della Repubblica Sergio Mattarella che gli ha conferito l'onorificenza di commendatore al merito della Repubblica.

E ora è morto Enrico Pieri, da tempo in lotta contro la malattia. Nato il 19 Aprile del 1934, in quel drammatico 12 Agosto di 10 anni dopo gli tocco di assistere all'eccidio nazifascista di Sant'Anna. Era presidente dell'Associazione Martiri Sant'Anna Stazzema, a cui aveva donato addirittura la sua casa di bambino.

Lì erano stati sterminati tutti i suoi cari: il papà e la mamma, le sorelle, i nonni, i cugini e gli zii, come Pieri non ha mai messo di raccontare soprattutto agli alunni e agli studenti delle scuole. Anche la Repubblica Federale Tedesca gli ha tributato un riconoscimento, insignendolo - così come Ennio Mancini, altro sopravvissuto alla strage - del cavalierato.

"Un giorno triste per la Toscana", ha commentato il presidente della Regione Eugenio Giani attraverso i social. "Se ne va un amico, se ne va un pezzo di Memoria della nostra regione che dobbiamo sempre tenere viva", conclude.

Cordoglio arriva da parte del sindaco di Forte dei Marmi Bruno Murzi e dall’amministrazione comunale: “Un giorno tristissimo per tutti, ci ha lasciato un grande uomo, un uomo giusto che ha dedicato la sua vita a tramandare la memoria di Sant’Anna, a combattere le ingiustizie e soprattutto a credere nella forza del cambiamento delle nuove generazioni. Grazie Enrico per quello che hai insegnato a tutti noi".

Un giorno triste per la Toscana. Si è spento Enrico Pieri, superstite dell'eccidio di Sant'Anna di Stazzema. È stato un...

Pubblicato da Eugenio Giani su Venerdì 10 dicembre 2021

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto con lo scooter non ha lasciato scampo né all'uomo né al quattro zampe. Gravissimo il 19enne alla guida del motorino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità