Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE10°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 27 marzo 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Forte vento a Milano: caduti alberi e tegole

Attualità martedì 09 marzo 2021 ore 15:00

Viareggio in zona rossa fino al 14 Marzo, ecco l'ordinanza

Viareggio

Il governatore Giani ha emanato le nuove restrizioni. Tasso di positività pari a 803 casi ogni 100mila abitanti, casi di variante inglese



VIAREGGIO — Presenza di variante inglese, tasso dei soggetti positivi per 100.000 abitanti a 14 giorni pari a 803 contro una soglia di 500 individuata per la dark red zone e "condizioni di un rapido peggioramento con la probabilità di generare un ulteriore incremento della diffusione del virus": sono i parametri a presupposto dell'ordinanza 15 con cui il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha formalizzato l'ingresso di Viareggio in zona rossa da domani 10 marzo e fino al 14 marzo compresa.

Le misure di restrizione, si legge nell'ordinanza, sono "eventualmente reiterabili sulla base dell'evoluzione del contesto epidemiologico". Oltre alle deroghe previste per la zona rossa, precisa il testo, "sono consentiti gli spostamenti all'interno del territorio del Comune di Viareggio per sottoporsi alle vaccinazioni anti-Covid".

Nel dettaglio, ecco come in premessa dell'atto viene qualificata la situazione epidemiologica sul territorio comunale di Viareggio: "Il tasso dei soggetti positivi per 100.000 abitanti negli ultimi 7 e negli ultimi 14 giorni nel Comune di Viareggio e che il tasso a 14 giorni, calcolato in data 09/03/2021, risulta pari a 803 superiore quindi al valore di 500 ogni 100.000 abitanti definito come criterio per l’individuazione delle dark red zone dalle raccomandazioni adottate dal Consiglio Europeo".

E ancora: "Dal 1° febbraio al 4 marzo 2021 sono stati rilevati nel territorio del Comune di Viareggio casi con variante inglese al virus SARS-CoV-2" con "specifiche caratteristiche di diffusività e di pericolosità delle varianti virali indicate nelle evidenze scientifiche internazionali". Infine: "La situazione epidemiologica presenta le condizioni di un rapido peggioramento con la probabilità di generare un ulteriore incremento della diffusione del virus".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il personale sanitario del 118 è stato allertato per prestare soccorso ad un uomo di 50 anni ma i i medici ne hanno dovuto constatare il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca