comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:29 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 16 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
#IoApro, la cena (con 90 clienti) nel ristorante milanese: «La pandemia non è come ce la raccontano»

Cronaca martedì 18 agosto 2020 ore 12:31

Un'ora da incubo, minacciati e rapinati in villa

carabinieri

Coniugi costretti a consegnare gioielli e soldi sotto la minaccia di una pistola in Mugello. Pochi giorni fa un altro assalto in villa a Careggi



VICCHIO — Notte di paura in una villa in località Caselle, nel comune di Vicchio, in Mugello, dove due coniugi si sono ritrovati davanti tre rapinatori incappucciati, uno dei quali armato di pistola. L'uomo, di 72 anni, è stato tenuto immobilizzato mentre la moglie, di 69 anni, è stata costretta a mostrare ai malviventi dove si trovasse la cassaforte. Dopo un'ora circa, i rapinatori sono scappati con gioielli in oro e circa tremila euro in contanti. 

Sul posto, dopo l'allarme, sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Borgo San Lorenzo e i militari specializzati della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale di Firenze. 

Un colpo molto simile a quello messo a segno quattro giorni fa in un'altra villa, sulle colline di Careggi a Firenze. In quel caso i rapinatori, sempre tre e incappucciati, hanno sequestrato e legato la proprietaria di 86 per poi fuggire con la refurtiva. Anche in quel caso, dopo essere riuscita a liberarsi, la donna ha chiesto l'aiuto dei carabinieri che stanno indagando sulla vicenda.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità