Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°20° 
Domani 18°31° 
Un anno fa? Clicca qui
lunedì 26 agosto 2019

Attualità lunedì 29 aprile 2019 ore 12:15

Scoperta una ciocca di capelli di Leonardo

Il reperto è stato recuperato da una collezione tenuta segreta negli Stati Uniti e potrebbe permettere di recuperare il dna del genio



VINCI — In una ciocca di capelli il dna di Leonardo da Vinci. Il reperto, storicamente chiamato "Les Cheveux de Leonardo da Vinci, è stato recuperato oltreoceano e la data scelta per illustrare questa e la scoperta di un altro cimelio leonardiano non è casuale: il 2 maggio se ne parlerà a Vinci, nel giorno del cinquecentesimo anniversario della morte di Leonardo. 

Ad annunciare la scoperta sono Alessandro Vezzosi, studioso del Genio di Vinci e direttore del Museo ideale Leonardo da Vinci, e la storica Agnese Sabato, presidente della Leonardo da Vinci Heritage. "È l’elemento che mancava per dare ulteriore concretezza scientifica alle nostre ricerche storiche - ha detto Agnese Sabato –. Grazie alle analisi genetiche su questo reperto, che saranno incrociate con gli esami sul DNA dei discendenti viventi e delle sepolture che abbiamo individuato negli ultimi anni, è ora possibile fare verifiche per la ricerca del DNA del genio, anche in rapporto alla tomba di Leonardo ad Amboise". 

Vezzosi, in una nota, spiega che "il reperto storico della ciocca di capelli, che fino a questo momento era rimasto nel segreto di una collezione americana, verrà esposto in anteprima mondiale, insieme a documenti che ne dimostrano l'antica provenienza francese" alla mostra a Vinci ''Leonardo vive'' che aprirà proprio il 2 maggio. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca